La Comunità e l'Associazione dei Sistemisti Informatici della Pubblica Amministrazione

Ilger

Salvare settaggi e permessi delle cartelle condivise

A volte può essere utile salvare i nomi e i permessi per le condivisioni di rete, ad esempio quando si deve:

  • Reinstallare Windows su una installazione esistente (non un aggiornamento ma una nuova installazione)

 

Spostare le directory condivise da un server ad un altro o in un altro disco dello stesso server Installare Windows in un altra cartella o disco su un computer che ha già Windows installato

Questa procedura si applica soltanto alle condivisioni NetBIOS e non ai volumi Macintosh, i passi da seguire sono:

  1. In un’installazione funzionante di Windows che contiene le cartelle condivise da salvare, aprire il Registry Editor (Regedit.exe).
  2. Partendo dalla chiave HKEY_LOCAL_MACHINE aprire la chiave:SYSTEM\CurrentControlSet\Services\LanmanServer\Shares
  3. Salvare o esportare la chiave:
    1. Cliccare sul menù File e scegliere Export.
    2. Cliccare con il tasto destro del mouse sulla chiave Share e scegliere Export.
  4. Dare un nome (l’estensione non è necessaria) e salvare il file su una share di rete, un disco esterno o una pen drive.
  5. Reinstallare Windows o spostarsi su un’altra installazione.
  6. Aprire il Registry Editor (Regedit.exe).
  7. Partendo dalla chiave HKEY_LOCAL_MACHINE aprire la chiave seguente:SYSTEM\CurrentControlSet\Services\LanmanServer\Shares
  8. Importare le impostazioni tramite il menù File e poi Import.
  9. Individuare il file precedentemente salvato nei passi 3 e 4.
  10. Riavviare il server.

Attenzione:

Quando si esegue l’import dei file esportato precedentemente tutte le condivisioni presenti vengono cancellate e sostituite con quelle contenute nel file.

 

Note: Una volta completata la procedura, per annullare i cambiamenti apportati riavviare il computer e premereSPACEBAR per usare Last Know Good Configuration. Una volta riavviato il server le condivisioni potranno essere accedute dai client e saranno visibili con il comando net share.

Link: Salvataggio e il ripristino condivisioni esistenti di Windows (http://support.microsoft.com/kb/125996/it) Ripristino di definizioni di condivisione per un altro server (http://support.microsoft.com/?kbid=141589)

Fonte: http://www.sysadmin.it/Risorse/GuideeArticoli/tabid/63/articleType/ArticleView/articleId/20326/language/it-IT/Salvare-settaggi-e-permessi-delle-share.aspx#.UOUrhm-yFxZ

Categoria: