La Comunità e l'Associazione dei Sistemisti Informatici della Pubblica Amministrazione

Ilger

Il DURC, dal 2 settembre 2013 sarà inviato solamente tramite PEC con validità 120 giorni

Da lunedì 2 settembre le richieste di rilascio del Documento Unico di Regolarità Contributiva dovranno obbligatoriamente contenere l'indirizzo PEC al quale sarà recapitato il documento.

Come previsto dall'art. 31 del Decreto-Legge 21 giugno 2013, n. 69recante "Disposizioni urgenti per il rilancio dell'economia" convertito, con modificazioni, dalla legge 9 agosto 2013, n. 98, le richieste presentate da Stazioni Appaltanti, Enti aggiudicatori, SOA e imprese, dovranno contenere il loro indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) o quello del consulente.

Casse Edili, INPS e INAIL dovranno recapitare il DURC esclusivamente tramite PEC all'indirizzo specificato in fase di richiesta.

Inizialmente nel Decreto del Fare era stato deciso di prolungarne la durata dagli attuali 90 giorni a 180 giorni, prevedendo però che esso potesse essere utilizzato unicamente per gli appalti pubblici. In una successiva seduta della Camera, si è deciso di prolungare la validità a 120 giorni ma di estenderne l’utilizzo anche ai lavori privati e/o pubblici che non rientravano nella normativa che regola il DURC.

In ogni caso, le stazioni appaltanti conservano l’obbligo di richiedere il DURC ogni 120 giorni a partire dalla data di stipula del contratto così da poter pagare via via lo stato di avanzamento dei lavori (SAL). Attenzione: solo i soggetti che non hanno obbligo di posta elettronica certificata, potranno ricevere in forma cartacea la stampata del documento ricevuto in allegato all’indirizzo di posta elettronica certificata (es: documentazione trasmessa all’ENTE di riferimento attraverso un consulente del lavoro). In questi casi, sarà il “glifo”, ovvero l’elemento grafico – generato in modalità random - che contraddistingue l’ufficialità del documento e lo rende conforme all’originale.

Fonte: http://www.affaritaliani.it/fattieconti/dal-2-settembre-addio-al-durc-cartaceola-trasmissione-avverr-via-pec.html

 

Categoria: