La Comunità e l'Associazione dei Sistemisti Informatici della Pubblica Amministrazione

Ilger

Guida su MRTG - Multi Router Traffic Grapher

Uno strumento per monitorare il traffico di rete su switch router o firewall che supportano SNMP.

Prima di tutto ringrazio il collega Emmanuele per questa bellissima guida su MRTG che penso possa servire a molti di noi..

Questa è la descrizione di una installazione rapida e basilare,

Basta una macchina virtuale con 1Gb RAM e un disco da 16Gb

o un pc di recupero Pentim 3 o 4

si installa un Linux server a 64 bit, nel mio caso

Ubuntu 12.04 LTS (GNU/Linux 3.2.0-23-generic x86_64)

estremamente leggero senza interfaccia grafica

L'unico server che può essere utile attivare durante il setup del sistema operativo è il server SSH per potersi connettere con putty.

Una volta installato il nuovo server prende un indirizzo ip dinamico se sulla rete è presente un server DHCP, per dargli un IP e un DNS statico aprire /etc/network/interfaces

sudo vi /etc/network/interfaces

e modificare la sezione eth0 come segue mettendo gli indirizzi della vostra rete, per esempio

auto eth0

iface eth0 inet static

address 192.168.1.200

gateway 192.168.1.1

netmask 255.255.255.0

Nella versione 12.04, il file /etc/resolv.conf, dove andrebbero scritti i DNS,

contiene questo testo

# Dynamic resolv.conf(5) file for glibc resolver(3) generated by resolvconf(8)

# DO NOT EDIT THIS FILE BY HAND — YOUR CHANGES WILL BE OVERWRITTEN

in questo caso editare /etc/resolvconf/resolv.conf.d/head

sudo vi /etc/resolvconf/resolv.conf.d/head

altrimenti modificare direttamente /etc/resolv.conf

sudo vi /etc/resolv.conf

e inserire i DNS (ad esempio alcuni DNS pubblici)

nameserver 208.67.222.222

nameserver 208.67.220.220

poi si procede con l'installazione di APACHE e MRTG

sudo apt-get install apache2

sudo apt-get install snmpd

sudo apt-get install mrtg

Configurazione, utilizzando le utilità messe a disposizione da MRTG:

sudo mkdir /var/www/mrtg

sudo cp /etc/mrtg.cfg /etc/mrtg.cfg.ORIGINAL

 

cfgmaker <snmp_community_string>@<ip_address_of_device_to_be_monitored> > /etc/mrtg.cfg

cfgmaker public@192.168.1.5 > ./mrtg.cfg

sudo mv ./mrtg.cfg /etc/mrtg.cfg

Creare un file index sul server web:

indexmaker /etc/mrtg.cfg > ./index.html

sudo mv ./index.html /var/www/mrtg/index.html

e riavviare, i risultati sono visualizzati all'indirizzo del server

http://192.168.1.200/mrtg

col passare delle ore i grafici si popolano

Vedere anche

https://help.ubuntu.com/community/MRTG

http://oss.oetiker.ch/mrtg/doc/mrtg-unix-guide.en.html

Autore: Emmanuele

Categoria: