La Comunità e l'Associazione dei Sistemisti Informatici della Pubblica Amministrazione

Ilger

Prova della notificazione via #PEC - nulla vale la stampa della mail

Commissione Tributaria Provinciale di Grosseto – Provvedimento 23 febbraio 2015.
Da annullare la cartella esattoriale notificata via PEC qualora la prova dell’avvenuta notificazione sia data unicamente in forma cartacea.
Di interesse ed attualità è la recente pronuncia della Commissione Tributaria Provinciale di Grosseto in materia di prova dell’avvenuta notificazione via PEC.
Nel caso oggetto di esame la società Equitalia aveva provveduto alla notificazione, nei confronti della società opponente, di una cartella esattoriale tramite posta elettronica certificata.
A seguito dell’opposizione della società de qua in ordine alla mancata corretta notificazione della cartella in questione, Equitalia aveva depositato una stampa cartacea della ricevuta di accettazione e consegna del messaggio PEC, confidando che ciò potesse bastare a comprovare l’avvenuta corretta ricezione del messaggio di posta certificata da parte del destinatario.

Continua a leggere su http://processociviletele.blogspot.it/2015/03/prova-della-notificazione-via-pec-nulla.html?spref=tw

Categoria: