La Comunità e l'Associazione dei Sistemisti Informatici della Pubblica Amministrazione

Ilger

Nasce italiasemplice.gov.it

L’esperienza passata delle politiche di semplificazione ha dimostrato che le norme, da sole, non bastano. Senza un serio impegno nell’attuazione, gli interventi restano sulla carta. In assenza di una forte collaborazione tra i vari livelli di governo, si rischia di generare ulteriore complicazione, moltiplicando inutilmente gli adempimenti.

Per produrre risultati tangibili nella vita quotidiana dei cittadini e delle imprese è necessario che le amministrazioni procedano in modo coordinato e definiscano insieme impegni e scadenze da rispettare.

Ecco perché Governo, Regioni e Comuni hanno deciso di condividere una vera e propria Agenda che fissa per una serie di misure prioritarie di semplificazione, un calendario di attività e individua precise responsabilità.

La sezione “A che punto siamo” del sito mostra i risultati raggiunti e illustra lo stato di avanzamento di ciascuna azione, evidenziando eventuali scostamenti rispetto alla programmazione. In questo modo, i destinatari delle misure e, più in generale, i cittadini e le imprese possono seguire nel tempo gli interventi e verificarne l’effettiva attuazione.

Tempi e oneri burocratici sono finalmente messi sotto controllo, divenendo oggetto di misurazione e monitoraggio. Il risultato complessivo degli interventi di semplificazione sarà quindi valutato non più sulla base del numero di norme introdotte o eliminate, ma sull’effettiva riduzione del carico sopportato da cittadini e imprese.

Scopri il tutto su http://www.italiasemplice.gov.it/

Categoria: