La Comunità e l'Associazione dei Sistemisti Informatici della Pubblica Amministrazione

Ilger

Convegno "Open data cartografici. OpenStreetMap e le sue applicazioni"

Wikimedia Italia e la comunità OpenStreetMap organizzano nella mattina di giovedì 3 dicembre 2015 presso il Dipartimento di Architettura e Studi Urbani del Politecnico di Milano, Spazio Aperto Nave, Via Bonardi 9, Ed. 14 "Nave", Piano -1 (livello parcheggio) un Convegno dal titolo "Open data cartografici".

Il convegno rientra nell'ambito di una serie di eventi volti a promuovere l'uso degli Open Data tramite la piattaforma OpenStreetMap e ad avvicinare produttori e utilizzatori di dati aperti. 

Processo amministrativo: ribadita la validità della notifica tramite PEC

Il Consiglio di Stato, sezione terza, con la sentenza del 14 settembre 2015 n. 4270, torna ad occuparsi della validità delle notifiche degli avvocati tramite PEC, ai sensi della legge n. 53 del 1994, dopo che la sezione sesta, con la sentenza n. 2682 del 28 maggio 2015, si era pronunciata in senso positivo.

Categoria: 

Il Comune ha l' obbligo di pubblicare online le planimetrie del PRG #Padigitale

Tar Puglia Bari, sentenza n. 1253 del 16 settembre 2015

N. 01253/2015 REG.PROV.COLL.
N. 00089/2015 REG.RIC.
R E P U B B L I C A I T A L I A N A
IN NOME DEL POPOLO ITALIANO
Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Puglia
(Sezione Terza)
ha pronunciato la presente
SENTENZA
sul ricorso numero di registro generale 89 del 2015, proposto da:
Arpex Accessori di Musti Cataldo S.n.c., rappresentata e difesa dall'avv. Marco
Palieri, con domicilio eletto presso Marco Palieri, in Bari, Via Venezia n. 14;
contro

Categoria: 

La #PA digitale che verrà @AgidGov

Le luci dell’OpenSiPA Day 2015 si sono appena spente. Un gran successo per i numeri, i relatori intervenuti ma anche e soprattutto per la capacità di un gruppo di caparbi sognatori che credono fermamente che la P.A. non è solo quella dei fannulloni, ma è anche quella fatta di gente capace e volenterosa, che non rappresenta “portatori di interesse”.

Cosa è venuto fuori dall’OpenSiPA Day: Una P.A. digitale ancora giovane e troppo eterogenea fatta dai bisonti tecnologici della PA centrale e dalle formiche intraprendenti dei piccoli comuni. Una P.A. nella quale c’è chi esternalizza la propria sala server e chi ha un unico server sotto la propria scrivania.

Su tanta variopinta umanità si è abbattuta la voce forte dello Stato che spinge per realizzare un paese più moderno e meno burocratizzato, e tutti, inesorabilmente, organizzati o sprovveduti, tecnologi o amministrativi riconvertiti devono caricarsi lo stesso pesante fardello da portare di corsa al traguardo della “P.A. che verrà”.

Categoria: 

Di che cosa si parlerà all’ #Opensipaday il 22 settembre 2015 a Milano ?

OpenSIPA è nata nel 2012 con l’intento di mettere in relazione tutti gli addetti informatici della Pubblica Amministrazione ed ha appena superato la quota di 1000 iscritti grazie al proprio forum dove ogni giorno ci si scambiano problemi e soluzioni.

l tema di quest'anno dell'Opensipaday è "PA e ICT, verso quale futuro?". Infatti le numerose nuove norme impattano infatti sul futuro digitale della nazione in modo così sostanziale che è necessario, da ogni parte, far fronte comune affinchè gli ambiziosi obiettivi fissati possano essere raggiunti con successo.

Categoria: 

Gestione dei documenti informatici nella #PA: scatta tra un mese una scadenza cruciale

Terminate le vacanze e in attesa della riforma del Codice dell’Amministrazione Digitale che verrà, le PA sono subito chiamate a fare i conti con un’importante scadenza per l’innovazione e la dematerializzazione degli uffici pubblici.

Categoria: 

#Opensipaday, sono aperte le iscrizioni all'evento del 22.9.2015

Si comunica che da oggi 1 settembre 2015 fino al 18 settembre 2015 saranno aperte le iscrizioni all'evento #opensipaday, che quest’anno avrà come tema "PA e ICT, verso quale futuro?". Le numerose nuove norme impattano infatti sul futuro digitale della nazione in modo così sostanziale che è necessario, da ogni parte, far fronte comune affinchè gli ambiziosi obiettivi fissati possano essere raggiunti con successo

L'evento si terra il 22 settembre 2015, a Milano (  Via Torquato Taramelli, 26 ) presso Lombardia Informatica ed è riservato ai Ced della Pubblica Amministrazione iscritti alla comunità Opensipa ( http://www.opensipa.it/user/register ), che è totalmente gratuita.

Il programma lo trovate su: http://day.opensipa.it/

il link al modulo di registrazione dell'evento lo si troverà una volta che ci si è autenticati su questo sito

La #PA italiana spende il 12% in più per la carta

Le spese per carta, penne e matite nella PA sono aumentate del 12% tra il 2012 e il 2014. A dirlo le tabelle dei flussi di cassa della Corte dei Conti. Nel dettaglio emerge che la spesa per i beni e servizi sia salita da 128 a 135 miliardi ( 3 miliardi per gli enti locali e 7 miliardi per le aziende sanitarie), i trasferimenti agli enti di previdenza da 309 a 318 miliardi e quelli alle Regioni da 131 a 139 miliardi. La spesa complessiva dunque passa da 821,5 miliardi nel 2012 agli 838,1 dello scorso anno con un aumento in termini assoluti di 16,6 miliardi di euro.

Categoria: