La Comunità e l'Associazione dei Sistemisti Informatici della Pubblica Amministrazione

Ilger

Tutorial

Tutorial

Comune di Segrate: l'impianto di condizionamento è parte fondamentale di una server farm

L'impianto di condizionamento è una parte fondamentale di una server farm. Per fare un esempio, tra il 2009 e il 2012, nel mio Comune (Segrate), si sono verificate due situazioni di blocco dei servizi informatici e una di queste è stata causata da un malfunzionamento dell'impianto di condizionamento.

Cosa è successo

Il condizionatore si è rotto venerdi' sera (un bestione da 36000btu). Ilsabato mattina, giorno di apertura degli sportelli, nessun problema rilevato, in quanto i server non hanno raggiunto la temperatura critica (55 gradi, da specifiche tecniche). Durante il fine settimana il sistema ha continuato a funzionare regolarmente e solo lunedi' mattina alle 7 si è spento (in autonomia) il primo server, quello in alto nell'armadio rack.

Categoria: 

Guida su MRTG - Multi Router Traffic Grapher

Uno strumento per monitorare il traffico di rete su switch router o firewall che supportano SNMP.

Prima di tutto ringrazio il collega Emmanuele per questa bellissima guida su MRTG che penso possa servire a molti di noi..

Questa è la descrizione di una installazione rapida e basilare,

Basta una macchina virtuale con 1Gb RAM e un disco da 16Gb

o un pc di recupero Pentim 3 o 4

si installa un Linux server a 64 bit, nel mio caso

Ubuntu 12.04 LTS (GNU/Linux 3.2.0-23-generic x86_64)

estremamente leggero senza interfaccia grafica

Categoria: 

Realizzare un sistema elimina code con la possibilità di consultare tramite internet il numero di persone in attesa

Quante volte vi è capitato di andare in Comune e vedere 20 persone davanti... ed avresti detto "era meglio passare un altro giorno !!!" . Bhe si potrebbe risolvere semplicemente con una gestione autonoma per la distribuzione elimina code nel seguente modo:

Categoria: 

Disaster recovery: online le raccomandazioni di DigitPa

immagine

L’Agenzia per l’Italia Digitale – gestione ex DigitPA – pubblica oggi online le raccomandazioni per le pubbliche amministrazioni sul Disaster Recovery. Le raccomandazioni sono un nuovo passo in avanti per accrescere nelle amministrazioni pubbliche la consapevolezza che la corretta protezione del patrimonio informativo pubblico è uno dei più rilevanti impegni verso il cittadino e le imprese. Gli eventi sismici che hanno colpito recentemente l’Emilia e in precedenza l’Abruzzo, e le relative difficoltà incontrate da diverse amministrazioni, hanno ulteriormente messo in luce l'inderogabile necessità da parte delle pubbliche amministrazioni di organizzare la sicurezza dei propri dati e di realizzare procedure di emergenza per l'erogazione dei servizi.

Categoria: 

Continuità Operativa

Fonte: DigitPA

Per ogni informazione è possibile scrivere a: continuita_operativa@digitpa.gov.it

La continuità operativa è l’insieme di attività volte a minimizzare gli effetti distruttivi, o comunque dannosi, di un evento che ha colpito un’organizzazione o parte di essa, garantendo la continuità delle attività in generale. La sfera di interesse della continuità operativa va oltre il solo ambito informatico, interessando l’intera funzionalità di un’organizzazione, ed è pertanto assimilabile all’espressione “business continuity”. La continuità operativa può quindi essere intesa come “l’insieme di attività volte a ripristinare lo stato del sistema informatico o parte di esso, compresi gli aspetti fisici e organizzativi e le persone necessarie per il suo funzionamento, con l'obiettivo di riportarlo alle condizioni antecedenti a un evento disastroso”.

Categoria: