La Comunità e l'Associazione dei Sistemisti Informatici della Pubblica Amministrazione

Ilger

Normativa

Normativa

Modifiche all'allegato A del decreto 8 luglio 2005 del Ministro per l'innovazione e le tecnologie

Modifiche all'allegato A del decreto 8 luglio 2005 del Ministro per l'innovazione e le tecnologie, recante: «Requisiti tecnici e i diversi livelli per l'accessibilita' agli strumenti informatici». (Prot. 195/Ric). (13A07492) (GU Serie Generale n.217 del 16-9-2013)

Categoria: 

Entro il 30 settembre 2013 la CiVIT valuta la trasparenza delle PA italiane

Con la delibera 71/2013 dello scorso 1° agosto la CiVIT ha previsto la pubblicazione, entro il 30 settembre, di alcune informazioni sui siti istituzionali, con relativa verifica degli OIV: la Commissione ha previsto che gli Organismi Interni di Valutazione (OIV) attestino l’effettivo assolvimento degli obblighi di pubblicazione.

Categoria: 

Pagamento delle sanzioni in misura ridotta del 30% se vengono pagate entro 5 giorni dalla notifica

Dal 21.08.2013, se il pagamento della sanzione è effettuato entro 5 giorni dalla contestazione o dalla notificazione del verbale per le violazioni alle norme del Codice della Strada che prevedono il pagamento di una sanzione amministrativa pecuniaria.

Categoria: 

CENSIMENTO CED P.A - PROROGATO AL 15 LUGLIO TERMINE PER COMPILARE QUESTIONARIO

Prorogato al 15 luglio il termine per la compilazione del questionario relativo alla rilevazione promossa dall’Agenzia per l’Italia Digitale per censire i CED della Pubblica Amministrazione e redigere le linee guida per la definizione del piano triennale di razionalizzazione dei CED delle amministrazioni pubbliche, ai sensi dell’art. 33-septies del D.L. 179/2012.

Categoria: 

Accessibilità siti PA, ecco il modulo per segnalare le inadempienze

L’obiettivo di tutte le attività riconducibili al concetto di accessibilità di un sito web o di un servizio è quello di rendere fruibili le informazioni a tutti i soggetti, anche alle persone che si trovino in una situazione di disabilità.

A tal fine i soggetti erogatori di cui all’articolo 3, comma 1 della legge n. 4/2004, tra cui le pubbliche amministrazioni e i privati concessionari di servizi pubblici, devono progettare, realizzare e garantire la piena fruibilità delle informazioni presenti sui siti e dei servizi web.

D’altra parte, gli interessati che rilevino inadempienze in ordine all'accessibilità dei servizi erogati dai suddetti soggetti presentano una formale segnalazione all’Agenzia per l’Italia Digitale, anche in via telematica, come stabilito dall’art. 9, comma 8 del D.L. 18 ottobre 2012, n. 179, convertito con modificazioni dalla L. 17 dicembre 2012, n. 221 Pertanto, l’Agenzia per l’Italia Digitale è chiamata a ricevere le segnalazioni e, qualora le ritenga fondate, richiede al soggetto erogatore l'adeguamento dei servizi alle disposizioni in tema di accessibilità assegnando al soggetto medesimo un termine, non superiore a 90 giorni, per adempiere.

Categoria: