La Comunità e l'Associazione dei Sistemisti Informatici della Pubblica Amministrazione

Ilger

Novembre 2014

Prepariamo la “barca” per il viaggio verso la “#PA Digitale”

Negli ultimi mesi si sente parlare, sempre più prepotentemente, di Open Data, così come di Agenda  Digitale e di riforma della P.A..
La questione degli Open Data, come strumento della trasparenza nella P.A., viene descritta come la soluzione definitiva alle problematiche della corruzione e del cattivo governo della nostra “povera” Italia.
Di Agenda Digitale, poi, se ne parla ormai da anni. Se ne parla così tanto - come dice Stefano Epifani nel suo articolo su Tech Economy - che è ormai diventata indigesta; soprattutto se, a fronte di così tanto parlare,ci si mettono sette mesi per nominare il direttore di Agid.
Per il cittadino e l’imprenditore, spettatori inesperti di così tanto parlare, l’attenzione della politica alla modernizzazione della P.A. sembra davvero una rivoluzione copernicana, una manna caduta dal cielo: la  fatturazione elettronica, l’anagrafe nazionale della popolazione residente, il sistema pubblico di Identità  digitale, e infine il disegno di legge delega 1.577, che si spinge sino al “Tutto on line”, o meglio “Tutto a/da casa Tua”.
 

Scritto da 
Fabio Puglisi
Ingegnere, Responsabile servizi ICT


 

Categoria: 

#IPatente, l'#app della motorizzazione

Patente e' l'applicazione gratuita realizzata dal Dipartimento Trasporti del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che consente di accedere ai servizi de "Il Portale dell'Automobilista" e di consultare i propri dati relativi a Patente e Veicoli.
iPatente e' un servizio gratuito messo a disposizione dei Cittadini dal Dipartimento Trasporti del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Categoria: 

#WhatsApp viene utilizzato per le comunicazione dei mezzi di trasporto

L'azienda di trasporti di Brescia hanno introdotto un servizio chat, attraverso il famoso software Whatsapp, per chiedere informazioni sulle linee di trasporto.

Il servizio che è già partito ha avuto un buon inizio infatti ricevono mediamente 30-40 messaggi al giorno.

Per maggiori informazioni potete leggere il sequente articolo: https://www.facebook.com/reteSviluppoComunica/photos/pcb.657277134392768/657276967726118/?type=1&theater

Categoria: 

Identità digitale, il pin unico arriva ad aprile. Come funzionerà

Habemus identita’ digitale. Sotto forma di pin unico, una sorta di passaporto elettronico al cui interno c’è tutto di noi: nome, cognome, codice fiscale, luogo di nascita, la data di nascita e il sesso. Probabilmente anche indirizzo mail e numero di telefono, utili per poter comunicare con il soggetto titolare dell’identita’ digitale.

Categoria: 

Crescita digitale e banda ultralarga: aperte consultazioni pubbliche

Nell’ambito dell’Accordo di Partenariato 2014-2020 la Presidenza del Consiglio insieme al Ministero dello Sviluppo Economico, all’Agenzia per l’Italia Digitale e all’Agenzia per la Coesione ha predisposto i piani nazionali «Piano nazionale Banda Ultra Larga» e « Crescita Digitale» per il perseguimento degli obiettivi dell’Agenda Digitale.

Categoria: 

E’ arrivata “#Italia Login” !!!

(dialogo tra il tecnologo e l’addetto al ced)

A. (addetto al c.e.d.)  Che cosa è ?

T. (tecnologo)  E’ la casa dei cittadini http://www.agendadigitale.eu/egov/1187_italia-login-la-casa-del-cittadino-i-dettagli.htm . Tutto apposto, tutto fatto  ……  a partire dal 2015, diamo una controllatina all’olio ed ai filtri… e partiamo, subito ANPR e SPID, e poi di corsa sino al 2020.