La Comunità e l'Associazione dei Sistemisti Informatici della Pubblica Amministrazione

Ilger

Settembre 2014

Buon compleanno @Opensipa - #opensipamania

Oggi Opensipa compie 2 anni e dal quel 1 settembre 2012 quando alcune persone hanno deciso di unirsi e creare un gruppo per aiutarsi ma nessuno avrebbe mai pensato di raggiungere questo numero... 480 iscritti da tutta Italia.

Che dire...? Siamo diventati una grande famiglia con un forum attivissimo e con un blog visto da migliaia di utenti.

Ma per festeggiare il nostro compleanno abbiamo deciso di farlo in un modo originale ma per questo vi chiediamo l'aiuto di tutti voi.

In che modo ? Pubblicando nei vari social media la proprio foto scattata davanti all'armadio di rete (NON E' OBBLIGATORIO) ed inserendo la seguente frase:

"Buon compleanno @Opensipa da (Il nome della persone) - #opensipamania" 

Grazie a tutti e AUGURONI !!

 

 

Categoria: 

Ecco l'elenco delle informazioni che l' @Agid richiede per la compilazione delle basi dati

La legge obbliga tutte le pubbliche amministrazioni e società partecipate dalle pubbliche amministrazioni (in modo totalitario o prevalente) a comunicare all'Agenzia per l'Italia digitale l'elenco delle  basi  di dati in loro gestione e degli applicativi che le utilizzano.

Lo stabilisce l’art. 24-quater, comma 2, D.L. n. 90/2014, convertito in Legge n. 114/2014 lo scorso 11agosto 2014.

Le amministrazioni sono invitate a consultare per ogni chiarimento la pagina di domande frequenti sulle basi dati predisposta, che sarà aggiornata progressivamente, anche tenendo  conto delle indicazioni degli utenti.

Categoria: 

#Cyberia: 14 settembre 2014 - #Torino Capitale del #Software libero

La Community di promotori, sostenitori e sviluppatori di Free Libre Open Source Software, attiva a Torino, festeggia e sostiene attivamente la scelta dell'amministrazione comunale di migrare i propri computer al sistema operativo GNU/Linux

Anche per questo organizza Cyberia, un evento ricco di iniziative e ospiti mirato ad incuriosire, informare e discutere sulle numerose sfaccettature e possibilità offerte dall'approccio "libero ed aperto" alla conoscenza utilizzando gli strumenti tecnici e giuridici esistenti.
La community torinese coesa, propositiva e disponibile intende sfruttare questa occasione per promuovere ed incoraggiare tutte le pubbliche amministrazioni ad adottare software libero e per far sentire forte e concreto il suo supporto.

All'evento parteciperà Richard Stallman, figura di rilievo mondiale, uno dei principali esponenti del movimento del software libero e fondatore del progetto GNU.

Categoria: 

#Fatturazione elettronica: nuovo software #open source per le #PA

​La collaborazione tra l’Agenzia per l'Italia Digitale e LAit spa, azienda di innovazione tecnologica della Regione Lazio, ha prodotto un nuovo risultato di cui beneficiano le Amministrazioni pubbliche, in particolare quelle che dal 6 giugno scorso ricevono fatture in formato elettronico. 

Dopo il modulo per la fatturazione attiva, LAit spa mette infatti a loro disposizione gratuitamente un software OpenSource, in formato codice sorgente, che permette di visualizzare le fatture ricevute dal Sistema di Interscambio, scaricarne la versione pdf e gli allegati, e infine generare le ricevute di Esito Committente (Accettazione o Rifiuto). 

Categoria: 

IF This, Then That: azioni programmate in automatico (@ifttt)

Fai lavorare internet per te. È questo lo slogan pensato da Linden Tibbets, giovane sviluppatore che ha coniato IFTTT, piattaforma di servizi che consente di collegare altri servizi esterni per lo svolgimento di operazioni automatiche. Desiderate caricare su Dropbox tutte le foto tag presenti su Facebook senza alzare un dito? La cosa, non ci crederete, ma è possibile.

Quante volte vi è capitato di pensare che i punti di forza di un servizio, combinati a quelli di un altro, avrebbero generato uno strumento davvero molto interessante? In un certo senso siamo già abituati alle combo: vedi ad esempio l’upload di una foto con filtri particolari su Instagram, e la successiva condivisione su Twitter. Ma se volessimo far sì che i meccanismi di due servizi si incastrino perfettamente nel tempo, e in automatico, senza nessuno sforzo o nessuna perdita di tempo? La soluzione è proprio IFTTT. Scopriamo di cosa si tratta.

Categoria: 

Sanzioni e scadenze Cad e censimento Data BAse della #PA

​Il DL 90/2014, meglio noto come DL Pubblica Amministrazione, tra gli altri provvedimenti, inserisce un articolo volto a spingere le Pubbliche Amministrazioni ad adempiere alle previsioni del Codice dell’Amministrazione Digitale in tema di apertura del patrimonio informativo e comunicazioni per via telematica.

 

In particolare, l’articolo 24 quater prescrive delle sanzioni pecuniarie che vanno dai 1.000 ai 10.000 euro in caso di mancata osservanza,entro il18 febbraio 2015, dell’articolo 52 del CAD che prevede la pubblicazione, da parte delle Pubbliche Amministrazioni, sui propri siti istituzionali del catalogo dei dati, dei metadati e delle relative banche dati in loro possesso, inclusi i regolamenti che ne disciplinano l’accesso e il riutilizzo. Analogamente, stesse sanzioni pecuniarie sono previste in caso di inadempienza all’obbligo di esclusività del mezzo telematico nelle comunicazioni tra PPAA, disciplinato dall’articolo 63 del suddetto Codice.
Categoria: 

#E-fattura: stop ai pagamenti per chi non usa il formato elettronico

Da domani stop ai pagamenti alle imprese che non fatturano in digitale alla PA. 

Scadono infatti i tre mesi di periodo di "transizione" da quando - il 6 giugno scorso - è entrato in vigore l'obbligo della fattura elettronica verso la Pubblica amministrazione. 

Uno primo step che coinvolge i ministeri, le agenzie fiscali e gli enti di previdenza a livello nazionale: 38 amministrazioni che dispiegano la loro presenza sul territorio attraverso 18mila uffici. 

 

Categoria: