La Comunità e l'Associazione dei Sistemisti Informatici della Pubblica Amministrazione

Ilger

Luglio 2014

Il Comune di #Alessandria si apre all'Open Source ...

Sistemi informatici, software in uso a palazzo Rosso: quanto costano? “700 mila euro l'anno di spese per i sistemi informatici dell'amministrazione comunale”.
 l'assessore il consigliere Di Filippo ha accettato la proposta di una verifica della situazione e di tutto l'iter tra circa sei mesi. “Entro fine anno, al massimo inizio 2015”
Categoria: 

Usl 5 di #Pisa: #infermieri domiciliari sempre connessi con un’app

L'Azienda USL 5 di Pisa è costituita da 28 comuni divisi in tre "zone": Pisana, Valdera, Alta Val di Cecina. Gli assistiti sono circa 326.857, di cui 17.220 stranieri residenti, il 22.70% della popolazione ha più di 64 anni (dati ISAT 2006). Nell’Azienda USL5 lavorano 2230 dipendenti che operano in tre distretti socio-sanitari articolati in 26 presidi distrettuali: 17 nella Zona Pisana, 5 nella Zona Valdera e 4 nella Zona Alta Val di Cecina e nei due ospedali di Pontedera e Volterra.

Categoria: 

La centrale unica di acquisto slitta al 1 gennaio 2015

 

E’ stata pubblicata il 1 luglio u.s. la deliberazione n. 144/2014 della sezione regionale di controllo della Corte dei Conti del Piemonte (

http://www.corteconti.it/export/sites/portalecdc/_documenti/controllo/piemonte/pareri/2014/delibera_144_2014_SRCPIE_PAR.pdf ) che sancisce l’obbligo di centralizzazione degli acquisti prevista dall’art. 9 del decreto Irpef.

 

Categoria: 

Impossibile utilizzare solamente #Libreoffice o #Openoffice nella PA se ..

Si avete letto proprio bene! 
 
Diventa veramente impossibile utilizzare solamente Libreoffice e Openoffice nella Pubblica Amministrazione se il Governo non obbliga le software house ad utilizzare SOLAMENTE i file aperti e non quelli proprietari perchè allo stato attuale molte di loro garantiscono la compatibilità con delle personalizzazioni per l’Ente richiedente e con dei costi insostenibili da supportare.
Categoria: 

Il Governo britannico ha scelto #ODF

Mentre noi aspettiamo che si muova qualcosa il Governo britannico obbliga le istituzioni pubbliche a utilizzare formati aperti per comunicare tra loro e con i cittadini, indicando i formati che devono essere utilizzati in tutti gli organi di governo, per fare in modo che i cittadini e le persone che lavorano nel governo possono utilizzare le applicazioni che meglio soddisfano le loro esigenze per visualizzare o lavorare su documenti condivisi.

Categoria: 

Il Comune di #Borgomanero ha pontezionato il wi-fi per i cittadini

 

​l Comune di Borgomanero ha esteso l’isola wifi gratuita a nuove aree cittadine.

Oltre agli ormai noti punti di accesso disponibili all’interno della Biblioteca, nel parco Marazza, presso Palazzo Tornielli e piazza Martiri della libertà, ora il segnale di "WifiBorgo" raggiunge nuove aree: piazza XIV Aprile, stazione delle Corriere, piazza XX Settembre, piazza Matteotti, parco della Resistenza, corso Cavour, corso Mazzini, corso Garibaldi e corso Roma.

Categoria: